Notizie ANMI Carrara

A.N.M.I.-Associazione-Marinai-d'Italia: Gruppo di Carrara

ti dà il benvenuto a "bordo" del suo sito.

Avevamo tutte le vele al vento, dal controfiocco al bompresso, alla randa di mezzana, i passeggeri del “Queen Mary” ci salutavano dai ponti, sbracciandosi entusiasti, gridavano “ciao! ciao! ciao!”, udì distintamente le loro voci, la distanza era breve, e dal transatlantico giunse inaspettato questo messaggio, scandito dall’eliografo: “Siete la più bella nave del mondo…(tratto da "A.Vespucci, attraverso gli oceani", F. Taccola).

La classe di incrociatori leggeri della Regia Marina Italiana Luigi di Savoia Duca degli Abruzzi costituisce l'ultima delle cinque classi di incrociatori della serie Condottieri, una classe di incrociatori costruiti prima della seconda guerra mondiale e che furono battezzati in onore di condottieri del periodo medievale e rinascimentale italiani.

BATTAGLIA CAPO MATAPAN
17/18 Marzo 2018. Presso ANMI CARRARA

Per non dimenticare.....

Sc Cannoniere  PIANINI ALFREDO  nato  a Carrara  il  29 settembre1892  imbarcato sulla corazzata  Regina Margherita. Affondato a Volona con la sua unità 11 dicembre 1916.

Continua a leggere::::::

Dal Sito M.M.

A 106 anni dalla nascita della M.O.V.M. alla memoria ricordiamo Adolfo GREGORETTI

Armistizio Conteggio dei danni

 

La Manica a vento

(
anemoscopio)

 

Le Navi dei Granatieri

Convoglio "H" lo scontro del Banco "SKERKI"

IL C.T. VITTORIO ALFIERI A CAPO MATAPAN

Elenco Caduti Dispersi Nave Alfieri

ISTITUZIONE GIORNATA DELLA MARINA

Da Enc. Treccani
Luigi Rizzo

(l'affondatore)

THAON DI REVEL
IL GRANDE AMMIRAGLIO-DUCA DEL MARE

Storia di vita di un marinaio Renato Catalucci

La vita più intensa è raccontata in sintesi dal suono più rudimentale: quello dell'onda del mare che quando si forma muta ogni istante (Italo Svevo)

BREVI IMBARCHI SULE NAVI SCUOLA VESPUCCI E PALINURO

COVID 19 permettendo, lo Stato Maggiore della Marina riproporrà anche per quest'anno la possibilità di imbarcare giovani Soci ANMI di età compresa tra i 16 e 26 anni, di nazionalità italiana, sulle Navi Scuola Vespucci e Palinuro nel corso delle navigazioni che esse effettueranno nei period i"fine maggio-fine giugno"e "metà settembre-fine ottobre". Tali imbarchi saranno effettuati nella promozione pro-arruolamento nella Marina Militare e consentono ai giovani candidati di sperimentare la vita marinara a bordo delle stesse Navi Scuola, utilizzate dalla Marina Militare per l'addestramento pratico estivo degli Allievi delle Scuole di Formazione.

I giovani che desiderano partecipare verranno scelti in base a criteri di merito che tengano conto di:
. interesse per il mare e la Marina;
. serietà e convinzione nei riguardi dell'iniziativa;
. risultati scolastici conseguiti;
. domande di imbarco già presentate in precedenza.

Potranno essere altresì, avanzate candidature di Soci di età superiore a 28 anni per ricoprire l'incarico di accompagnatore e di accompagnatrice dei giovani durante i periodi di imbarco.

Ulteriori informazioni e compilazione domanda presso la nostra sede. (anmicarrara@gmail.com)

XXI Raduno Nazionale A:N.M.I. (Pisa 13-14 Maggio 2023

Il Consiglio Direttivo Nazionale nella riunione del 28 aprile 2021 ha deliberato lo svolgimento del prossimo Raduno
Nazionale nel 2023, con contestuale convocazione, in via ordinaria, dell’Assemblea Nazionale, costituita dai Presidenti di Gruppo. Per la sede di svolgimento del Raduno è stata selezionata la candidatura avanzata dal Gruppo di Pisa.
Il XXI Raduno Nazionale avrà luogo pertanto a Pisa sabato 13 e domenica 14 maggio 2023, nell’ambito della “Settimana del mare” prevista da lunedì 8 a domenica 14 maggio 2023.
L’Assemblea Nazionale si terrà sabato13 maggio 2023.

A.N.M.I.- Associazione Nazionale Marinai d'Italia
Gruppo di CARRARA- Medaglia d'oro V.M. "Alcide PEDRETTI"
Viale C. Colombo 6/A -54033 Marina di Carrara

Tel. 0585 782573 Fax 0585 782574 (anmicarrara@gmail.com)

L’Azione dei Barchini esplosivi nella Baia di Suda
(Da i mezzi d’assalto nella seconda Guerra Mondiale-Uff. Storico M.M. 2013)

 L’azione dei barchini esplosivi contro le unità britanniche ormeggiate nella Baia di Suda, dopo due tentativi in gennaio e febbraio, annullati per ordine del Comando Superiore delle Forze Armate dell’Egeo, ebbe il suo felice svolgimento nella notte  fra il 25 e 26 marzo 1941.

Continua a leggere

Potrebbe interessare anche: Ma cosa erano i famigerati Barchini esplosivi. (C.V. Leonardo Merlini)

Clicca per saperne di più